Polpette di salsiccia e verdure cotte al forno

Sono cresciuta a pane e polpette.
Ok, non solo. Ma le polpette sono un piatto che mangiavo e mangio spesso.

Mi piacciono tutte, di carne, di riso, di verdure. Fritte, cotte in padella, al forno o nel brodo. In bianco o nel sugo di pomodoro.

Polpette di salsiccia

Polpette

Polpette di salsiccia.

Sono una consumatrice e preparatrice seriale di polpette.

Nei ricettari di nonna non c’è, purtroppo, nessuna ricetta per fare le polpette. Lei faceva gli impasti a occhio e memoria e, in questo modo, abbiamo perso tante sue ricette. Siamo giusto riuscite, mamma e io, a recuperarne un paio. Quelle più amate e che ricordavamo anche noi… a memoria.

Tra le polpette veloci da fare, nonna preparava spesso quelle saporite di salsiccia e mortadella o di sola salsiccia. Ricordo che le faceva piccolissime, friggeva e poi passavano nel sugo per un quarto d’ora.

La mia versione.

Si tratta di una polpetta di salsiccia fresca mescolata con verdure tritate grossolanamente a coltello, poco parmigiano e poco pangrattato.

Cuociono velocemente nel forno e sono la ricetta giusta per servire un piatto sfizioso quando hai poco tempo. Puoi servirle come secondo piatto o come aperitivo.
A me piacciono anche nell’insalata.

Come verdure ho usato fave, piselli e carote. Tu usa quelle che hai a disposizione, ricorda solo di sminuzzarle finemente a coltello.

Cucina con amore e la vita ti sorriderà,
Monica

Keep in Touch

Per restare sempre aggiornato e non perdere nuove ricette e articoli, iscriviti alla newsletter di Tortellini&CO. Niente spam, solo cose carine.

Stai in Rete

Se ti va, puoi seguirmi su InstagramPinterest e Facebook.

Verdure

Polpette

Consigli

Se vuoi dare più carattere alle polpette, aggiungi un cucchiaio di senape nell’impasto.

Se preferisci, cuoci in padella con un po’ di brodo o ungendo il fondo della padella.

Ricetta Polpette di salsiccia con verdure


per 4 persone
circa 20-22 polpette
Ingredienti


salsiccia fresca, 300g
pangrattato, 50g
parmigiano grattugiato, 20g
fave, 50g
piselli, 50g
carote, 1 piccola
latte, un cucchiaio
sale, un pizzico

senape in crema, se piace


Procedimento

Sguscia fave e piselli e taglia la carota in pezzi piccoli.

Cuoci le verdure per 10 minuti in acqua bollente non salata.

Scola le verdure e trita finemente a coltello.

Nel frattempo accendi il forno, funzione statica, a 180 gradi.

Elimina la buccia della salsiccia e rompi a pezzi dentro a una ciotola. Aggiungi tutti gli altri ingredienti e impasta con le mani.

Forma delle polpette e disponi su una teglia coperta con carta forno.

Spennella le polpette con crema di senape, se ti piace, altrimenti spennella con un po’ di olio d’oliva, e cuoci in forno per circa 15 minuti girandole a metà cottura.

Servi le polpette calde con un contorno o a temperatura ambiente con una salsa come aperitivo.

Polpettine di fave e salsiccia, ricetta aperitivo e senza glutine

4 COMMENTS

    • Cristiana! Per me sono buonissime. Calde o a temperatura ambiente. E se le verdure saltano un po’ fuori dalla polpetta, non ti preoccupare, sono buone anche così, irregolari e con tante verdure. Buona cucina, Monica

    • E certo! Scherzi a parte, attenzione a mani, polsi e avambracci che il forno non perdona…. buona convalescenza cara Stefania e un forte abbraccio, Monica

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here