Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

I Cri Cri sono cioccolatini d’origine piemontese e forse ti stai chiedendo cosa c’entrano con me che racconto soprattutto la cucina emiliano-romagnola.

Il mattino del 6 gennaio mi svegliavo presto, quando la casa era ancora silenziosa.
Veloce, spostavo le coperte per abbandonare senza rimpianti, per una volta, il tepore delle coperte.
Avevo fretta di correre in salotto in cerca del passaggio della Befana che, va detto, non mi ha mai delusa.

Ringrazio la mia nonna prima e il mio babbo dopo per avere reso rendere speciale il rito della calza della Befana per tanti anni, anche quando ormai ero adulta.

Anno dopo anno, appesa al camino, c’era ad aspettarmi una grande calza.

La mia calza è sempre stata preparata in casa anche se conteneva dolci di produzione industriale.
Ho solo un ricordo fugace di una calza completamente casalinga dove tutto era fatto in casa da nonna: cioccolatini, biscotti, croccante e caramelle. E ancora mandarini, arachidi, piccoli giocattoli, carbone di zucchero.

Poi i dolci sono diventati industriali ma il babbo ha saputo preservare la magia della calza riempiendola con le cose più disparate, spesso buffe. Non so come riuscisse a infilarci ogni volta un libro.

 

Cri Cri cioccolatini ricetta

Di quei ricordi e sapori, ti lascio la ricetta dei cioccolatini piemontesi che si chiamano Cri Cri.
La ricetta è quella che usava nonna Sara e non ha pretese di essere fedele all’originale.

I Cri Cri che metteva nella calza erano avvolti da carte lucide e colorate, invece se li preparava in occasione della visita di un qualche ospite, disponeva le praline su un piatto e mai una volta che ne sia avanzato uno.

La ricetta è a dir poco facile oltre ad avere una preparazione veloce; inoltre è senza uova e glutine.

Buona cucina, Monica

 

Tartufini

Se cerchi qualche altra idea, nella newsletter dedicata all’Epifania, puoi trovare la mia ricetta dei tartufini cacao e cioccolato.

Keep in Touch

Cri cri cioccolatini

Cri Cri cioccolatini

I Cri Cri sono cioccolatini d'origine piemontese che mi riportano all'infanzia. Senza uova e glutine
Portata Dessert
Cucina Italiana
Keyword cioccolatini, cioccolato
Preparazione 20 minuti
Porzioni 8 persone

Ingredienti

  • 100 g di cioccolato fondente
  • 60 g di noci senza guscio
  • 40 g di mandorle spellate
  • 20 g di zucchero semolato
  • q.b. rum
  • q.b. di granella di zucchero colorato o cocco grattugiato per decorare

Istruzioni

  • Sciogli il cioccolato in un pentolino, a bagnomaria. Metti da parte.
  • Trita noci, mandorle e metà dello zucchero nel mixer.
  • Aggiungi al cioccolato fuso la parte tritata, il resto dello zucchero semolato e mescola.
  • Versa il composto su una superficie pulita o in un piatto e forma delle palline di uguale grandezza.
  • Bagna ogni pallina nel rum prima di passarle nel cocco grattugiato o negli zuccherini colorati.
  • Fai riposare in frigorifero per almeno 1 ora.
  • Conserva i cioccolatini in una scatola n frigorifero per alcuni giorni.

Cioccolatini

Lascia un commento

© 2024 Tortellini&Co. All Rights Reserved.