Ortolana Urbana – I brustolini, semi di zucca essiccati e salati

I brustolini, o brustulli per dirla all’emiliana, sono semi di zucca essiccati, tostati e salati.
Un tempo erano una golosità a buon mercato.

Si vendevano sfusi, avvolti nella carta. In Italia credo siano stati il primo snack da cinematografo.

Il brustolinaio

“s’avvicina lentamente / ha l’aspetto trasognato / malinconico ed assente / non si sa da dove vien / ne dove va / chi mai sarà” ….

Oggi si comprano confezionati. Ma fino agli anni Sessanta c’erano ancora le figure del brustolinaio e della brustolinaia. Che solo a sentirli nominare pensi a un’Italia diversa, forse più povera e analfabeta (mmmh, forse), ma certo più poetica.

Detto anche “uomo o omino dei brustolini”, il brustolinaio frequentava i luoghi di svago come sale da ballo, cinema, piazze di paese nei giorni di festa e lo stadio alla domenica.

Oggi i semi di zucca si trovano, come detto, già pronti e sbucciati.
Fine della poesia, vittoria netta del pragmatismo.

Ortolana Urbana - I brustolini, semi di zucca essiccati e salati

Non ho ricordi dei venditori di brustolini mentre ricordo bene i vasi di vetro con i brustolini salati che mia nonna preparava come trastullo delle serate fredde, quelle passate a giocare a carte. Io non sono mai stata una gran mangiatrice di brustolini, non avevo pazienza di eliminare la buccia per mangiare il semino. E poi, un po’ alla volta, si è persa l’abitudine. Oggi mia mamma prepara ancora grandi ciotole ma le riempie di semi già sbucciati e frutta secca già pulita.

Lo stesso, puoi ben capire come si sia accesa la proverbiale lampadina quando il vicino della casa di campagna, vedendo le zucchine fuori misura cresciute nel mio orto, ha detto: “Adesso farai i brustolini”.

Semi di zucca e semi di zucchina (gigante)

Un paio di anni fa ho curato un orto bellissimo. Poi, complici le vacanze, l’orto è restato abbandonato a se stesso per un po’ di tempo. E le zucchine sono esplose. Restando attaccate alla pianta hanno continuato a crescere e crescere fino ad assumere le sembianze di… zucchine giganti.

Ortolana Urbana - I brustolini, semi di zucca essiccati e salati

Stavo per buttarle quando l’umarell curioso che gravita intorno al mio orto (il Vicino), se ne esce dicendo: “beh dì, non vorrai mica buttarle via”.

Come Neo di fronte all’Oracolo, attendo la grande rivelazione. E così come l’ho ricevuta, la trasmetto a voi. Le zucchine LUNGHE, non quelle tonde, contengono un sacco di semi che diventano brustolini. Volendo senza neppure bisogno del forno. Ok, per accorciare i tempi potete anche metterli nel forno.

Ortolana Urbana - I brustolini, semi di zucca essiccati e salati

Non ho resistito all’idea di prepararli da me. Quindi, se anche nel tuo orto stanno crescendo delle zucchine giganti, presta attenzione. Lascia le zucchine attaccate alla pianta fino a che, dopo essere cresciute, iniziano a diventare gialle. Poi staccale e mettile al sole fino a che saranno completamente gialle. In alternativa, procuratevi una zucca matura.

Trovo che siano perfetti per amanti del riciclo e foodies nostalgici.

Buona cucina di una volta, Monica

 

Ortolana Urbana - I brustolini, semi di zucca essiccati e salati

Consigli

Puoi tenere da parte alcuni semi per piantarli.

I brustolini di una volta erano salatissimi. Per rendere la buccia così salata, dopo avere lavato i semi, mettili in una ciotola di acqua e sale e lasciali in ammollo per 24 ore (ogni due bicchieri di acqua, aggiungi 1/4 di cucchiaino di sale.

Ricetta

Ingredienti
per un paio di vasetti


1 zucca oppure 4 zucchine giganti e mature
sale q.b.
paprika q.b.


Procedimento


Apri la zucca o le zucchine con un coltello e con le mani recupera i semi, che si trovano nella parte molle e filamentosa. L’effetto pulp è garantito.

Elimina i semi e lava bene sotto acqua corrente.

Poi lasciali essiccare al sole su una griglia, in giardino o sul davanzale, per 15 giorni circa.

Non si può prescindere da una asciugatura del seme, ma se non vuoi aspettare 15 giorni, lasciali asciugare per qualche giorno e poi tostali nella padella antiaderente o nel forno già caldo (45 minuti a 160 gradi C), girandoli spesso.

Una volta che sono essiccati ben bene, sala leggermente e metti in vaso. Invece del sale puoi usare la paprika.

Conserva in vaso di vetro.

Si mantengono per 3-4 mesi.

Ortolana Urbana - I brustolini, semi di zucca essiccati e salati

 

 

Articolo disponibile anche in Eng

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here