Londra: picnic a Richmond Park e ricetta dei muffins salati

Quando arriva la bella stagione, può sembrare incredibile, ma anche a Londra l’aria si scalda e diventa piacevole passare del tempo all’aperto approfittando di uno dei tanti bellissimi parchi della città.

Sin da quando ero bambina, nel periodo da ottobre a marzo bramo il ritorno dell’ora legale. Mi piace godere a lungo della luce del sole mentre l’orologio scorre inesorabile. La luce del giorno che ancora illumina le ore del tardo pomeriggio e quelle della prima serata, mi trasmette molta energia. Sento di poter fare molto di più. A volte lo faccio davvero, a volte no, ma non è questo il punto. Il mio umore ne beneficia a prescindere. E’ bello anche solo pensare di disporre di più tempo o di averne ancora a disposizione se solo volessi.

Per l’ultima arrivata di casa, questa è la prima primavera da quando ha iniziato a camminare. Ora può esplorare il mondo al suo passo ed è inutile dire che, quando arriva il fine settimana, il suo passo diventa inevitabilmente il nostro. In una domenica di sole primaverile il parco chiama a gran voce i nostri passi per un picnic.

Primavera! Picnic a Richmond Park e ricetta dei muffins di mais

Quando si parla di spazi verdi, questa città non smette di sorprendermi. Girando per il centro, da turista o nel normale tragitto casa-lavoro, si ha spesso la sensazione che vengano aperti nuovi cantieri ogni giorno. I grattacieli sono ovunque. Eppure è sempre possibile trovare un parco, un giardino o una fattoria a poca distanza da casa.

I parchi di Londra

Esistono i cosiddetti common (i parchi pubblici), i parchi reali, le fattorie cittadine, oltre a tutti gli spazi verdi e le foreste fuori dal centro. Noi siamo particolarmente legati a Richmond Park e dobbiamo ringraziare la mia omonima Silvia e la sua famiglia per questo. Sapete che la prima volta che ho messo piede a Richmond ho incontrato una futura mamma come me?! Quella futura mamma era Silvia e stava per iniziare una bellissima amicizia.

Ma si parlava di picnic a Richmond Park e sto divagando.
Abbiamo la coperta. Abbiamo i giochi. Qualcuno propone un gazebo per non stare troppo al sole, ma noi preferiamo godercelo e sfruttare la piacevole ombra degli alberi.

E il cestino? Con i muffins

Per me i requisiti fondamentali sono che sia sano, facile da preparare e da mangiare sul prato e a tutte le età. Inoltre che si possa preparare in anticipo.

Primavera! Picnic a Richmond Park e ricetta dei muffins di mais

I prodotti da forno mono porzione coniugano perfettamente tutte queste caratteristiche. Scones? Roll? Muffin? Alla fine scegliamo muffins di mais e rolls con formaggio di capra e prosciutto cotto.

Primavera! Picnic a Richmond Park e ricetta dei muffins di mais

Una giornata come questa è in grado di risvegliare dal letargo i nostri cinque sensi. L’inverno è finito e una nuova stagione di giornate all’aria aperta e di picnic si apre davanti a noi. La lunga primavera londinese è appena cominciata e il meglio deve ancora venire.

Curly Silvia

Consigli
  • Quando preparo i muffins di mais, non aggiungo sale all’impasto in modo tale da poterlo offrire anche ai bambini più piccoli. In generale cerco sempre di preparare un pasto che vada bene per tutti. Mi risparmia un sacco di tempo e, visto che mia figlia sta attraversando la fase in cui vuole mangiare quello che assaggiamo noi, aiuta ad evitare un sacco di discussioni!
  • Potete completare il vostro cestino con bastoncini di carote e cetriolo, hummus e frutta fresca per un pasto completo.
  • I muffins sono ottimi anche da servire a casa, ad esempio per un aperitivo o una cena informale sul terrazzo. In questo caso vi consiglio di servirli tiepidi.
Ricetta

Tempo di preparazione: 25 minuti/Di cottura: 25 minuti
Tempo totale: 50 minuti


Ingredienti
per 12-14 muffins


  • circa 260 g di mais dolce in grani
  • 1 scalogno
  • 1 o 2 cucchiai di olio d’oliva
  • 50 g di cheddar grattugiato o di parmigiano
  • 150 g farina
  • 150 g farina di mais
  • 2 cucchiai di lievito
  • 2 uova
  • 100 ml di latte
  • 284 ml di latticello

Procedimento


  • Preriscaldate il forno a 180 gradi.
  • Posizionate dei pirottini di carta nella teglia per muffins.
  • Tagliate finemente lo scalogno.
  • Scolate e sciacquate sotto acqua corrente il mais. Cuocete per circa 10 minuti in un padellino con poco olio scalogno e mais.
  • Mescolate tra loro le diverse farine, il formaggio e il lievito.
  • Mescolate tra loro latte, latticello e uova. Unite questo composto agli ingredienti secchi e mescolate fino a che sarà tutto ben amalgamato.
  • Ora aggiungete anche il mais e lo scalogno e mescolate.
  • Suddividete il composto nei pirottini arrivando circa a metà.
  • Cuocete per circa 25-30 minuti fino a quando diventano dorati. Prima di sfornare, verificate la cottura facendo la prova stecchino di legno.

 

Primavera! Picnic a Richmond Park e ricetta dei muffins di mais

 

 

Articolo disponibile anche in Eng

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here