Bologna: pasta fresca come una volta. Il pastificio Dal Fiume

Quella del pastificio Dal Fiume, dove la pasta si lavora come una volta, è la nostra nuova storia del food e una vera “chicca made-in-Bo”.

Pastificio Dal Fiume a Bologna: pasta fresca tirata al matterello

Questo post parla di un laboratorio di pasta fresca artigianale e contiene una vera

MAPPA DEL TESORO!

Lettore fermo lì che ho visto sai! Abbassa il sopracciglio, caro scettico che stai pensando ‘dove sarà poi tutta questa novità nell’abbinamento Bologna-pasta fresca’ e, per favore, leggi con attenzione.

Pastificio Dal Fiume a Bologna: pasta fresca tirata al matterello

In questo pastificio la parola “artigianale” significa ancora ‘fatto a mano’. Del tutto e non solamente in parte. Senza l’ausilio di nessun macchinario. E no, non è così consueto trovare ancora dei laboratori come questi. Non a caso è arrivata fino a qui anche la tv olandese a fare le sue riprese. Per questo motivo, credo che l’elenco degli indirizzi dove è possibile acquistare, o degustare, i loro prodotti sia una vera mappa del tesoro (la trovate in fondo ⬇).

I proprietari di questo laboratorio di sogni saporiti e a portata di mano, sono i fratelli Stefania e Alberto Solini, coadiuvati dalla nipote Vanessa e da tutto il loro team di sfogline. Al sogno ci pensano loro, voi tirate fuori i piatti e grattugiate un po’ di parmigiano fresco di prima qualità.

Pastificio Dal Fiume a Bologna: pasta fresca tirata al matterello

All’inizio tutto nasce come una rivendita di pane e pasta fresca. Dopo poco tempo il negozio diventa laboratorio. Nel frattempo gli anni passano e, per la precisione, ne passano 24. Il laboratorio cambia diverse sedi e mai filosofia.

Filosofia

Primo: la pasta fresca è fatta a mano, seguendo i procedimenti tradizionali. La sfoglia si tira con il matterello e ogni tipo di pasta è preparato secondo consuetudini e usi antichi e ben collaudati. I tortellini si riempiono a mano, uno a uno e allo stesso modo si chiudono.

Pastificio Dal Fiume a Bologna: pasta fresca tirata al matterello

Secondo: le materie prime devono essere di altissima qualità. Una su tutte: qui usano la mortadella Villani!

Terzo: in una grande cucina le persone sono un motore con anima e cuore. La prima va coltivata e il secondo motivato. Per questo qui applicano, con successo, un metodo di lavoro modello grande famiglia.

Il mix di questi 3 ingredienti produce una sfoglia gialla e un po’ ruvida, un ripieno saporito e un ragù felliniano.

Pastificio Dal Fiume a Bologna: pasta fresca tirata al matterello

Laboratorio

A volerla dire tutta, una bella novità ha fatto il suo ingresso nel lab. Attorno ai tavoli dove si lavora la pasta, invece di fare capolino le macchine, entrano via via nuovi dipendenti provenienti da tutte le parti del mondo. Il team è internazionale ma le ricette e il metodo di lavoro sono quelli della vecchia Bologna e risalgono ai tempi in cui le azdore non leggevano blog e libri patinati.

Oggi il laboratorio ha sede in una strada tranquilla. Le case attorno sembrano volere celare e un po’ proteggere questo luogo dove ogni giorno va in scena lo spettacolo della grande bellezza italiana. Ingredienti semplici, conoscenze antiche e mani capaci preparano ogni giorno una gran quantità di tortellini, tagliatelle, passatelli, gnocchi, strichetti, zuppa imperiale e paste da forno quali lasagne, cannelloni e rosette.

Pastificio Dal Fiume a Bologna: pasta fresca tirata al matterello

Il lavoro si svolge in un grande e luminoso open space che profuma di cucina di casa e di farina. Intorno ai tavoli c’è chi tira la sfoglia, chi riempie, chi chiude. Mani giovani e meno giovani mettono in scena quotidianamente uno dei riti più cari della cucina: preparare con amore un cibo genuino. Il fermento nel laboratorio ricorda davvero la cucina di casa quando è in arrivo una festività speciale. Di quelle che vanno festeggiate con il brodo e i tortellini. E allora in cucina si forma una colorata e allegra catena di montaggio del tortellino. Tutti assolvono con precisione il loro compito e tutti aiutano gli altri.

Pastificio Dal Fiume a Bologna: pasta fresca tirata al matterello

Anche qui è così, si lavora insieme e veloci, è l’esperienza che dà il ritmo. Il tempo lavorativo è scandito da ordinazioni e consegne. Ma lo stesso ne avanza un po’ per una battuta e molti sorrisi a favore di fotografia. Da questo laboratorio il meglio della pasta fresca arriva non solo in città e provincia ma anche in tutta Italia ed Europa.

Pastificio Dal Fiume a Bologna: pasta fresca tirata al matterello

La scoperta

Se vi chiedete come ho fatto a trovare questo laboratorio artigianale dall’anima così autentica, posso solo dire: Bologna è piccola. Incontro Stefania un po’ per caso e assaggio i suoi tortellini (fritti, ne vogliamo parlare?). E’ amore a prima vista. Certo, un po’ anche per Stefania, ma soprattutto per i tortellini. In quel momento il blog è più che altro un nome e il progetto è ancora tutto da sviluppare e quindi tutto si esaurisce in un pranzo che genera una piccola scintilla.

Poi piano piano, attraverso l’attività del blog ho iniziato ad entrare in contatto con progetti, proposte e persone che ruotano attorno al mondo del cibo. Km zero, specificità, qualità, made in Italy, tradizione, artigianalità. Da qui nascono le storie del food. Come scegliamo le nostre storie da raccontare?

C’è gente che spreca un sacco di parole sperando di incartare bene il proprio nulla. Poi ci sono quelli che lasciano parlare quello che fanno.
Quello che ho capito è che se vuoi una bella storia del food da raccontare, è proprio tra i secondi che devi cercare. E’ così che mi sono tornati in mente quei tortellini fritti così buoni che non mangiavo da tanto tempo.

E il futuro? Mi piace molto quello che hanno scritto Alberto e Stefania sul loro sito: è una storia bellissima che scriveremo insieme. Un insieme che comprende anche noi.

Pastificio Dal Fiume a Bologna: pasta fresca tirata al matterello

E ora amico tortellino-lettore, mentre io sono alle ultime battute, tu sei già saltato sul tuo mezzo di trasporto per lanciarti nella caccia al tesoro e trovare il punto vendita più comodo per te… non ti trattengo oltre!

QUI: ? MAPPA DEL TESORO ? 

Monica

Pastificio Dal Fiume a Bologna: pasta fresca tirata al matterello

 

 

 

 

 

Articolo disponibile anche in Eng

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here