Lifestyle: Morning Routine e Colazione

Ogni nuovo giorno dovrebbe iniziare con un sorriso, un abbraccio e una colazione speciale. Voi cosa ne pensate?

Nel mio mini-mondo succede, a volte, che le giornate inizino così. Più spesso, al posto di sorrisi e abbracci, distribuisco sguardi assassini: del tipo ‘qualcuno mi rivolga la parola, se ha coraggio’.

Ma questo post è dedicato alla colazione della nostra giornata perfetta!
Anzi alla colazione perfetta delle prime giornate di sole. Quella che forse non è possibile tutti i giorni ma che, per fortuna, una volta ogni tanto è prevista anche dal peggiore quadro astrale.

colazione

Non mi lascerò andare a nessun facile predicozzo riguardante la colazione, uno dei pasti più importanti della giornata. Un momento che meriterebbe il giusto apporto calorico invece di un caffè amaro buttato sulla faccia del nostro povero stomaco ancora semi addormentato. Per non parlare poi del fatto che la colazione dovrebbe essere un momento di coccola prima di affrontare il ring del nuovo giorno… ?

La verità è che già le sapete tutte queste cose. E se non iniziate la vostra giornata con una bella e gustosa colazione dispensando sorrisi e gioia ai primi esseri umani che incontrate nello stato di veglia, significa che 1) non avete tempo. Oppure 2) al risveglio, e per le successive due ore (forse tre?), avete il carattere di una furia greca e la simpatia di Megera. Nel mio caso si tratta decisamente più del punto due che non dell’uno.

Per fortuna, succede anche a me di essere nella duplice felice condizione di avere tempo e di essere decisamente di buonumore. E allora la prima cosa che faccio è bere un caffè al volo (ahhh, le cattive abitudini), allacciare il grembiule, aprire il frigorifero e… niente, mi assale una rabbia mostruosa. Può risultare difficile organizzare la colazione perfetta se il frigorifero è vuoto!

Quello che voglio dire è che forse possiamo prevedere quando avremo tempo di organizzare una super colazione e sentirci anche noi (Megere-tutta-la-settimana) regine della colazione e del toast perfetto…

Pssttttt, avvicinate l’orecchio. Ho un piccolo segreto da condividere: il trucco per una perfetta colazione si chiama organizzazione 🙂

Monica, xo

colazione

FAQ 🙂
Perchè organizzare la colazione perfetta?

Per godervi la famiglia e la vita, seduti nella vostra cucina (o in terrazzo o in giardino), con semplici e facili preparazioni, gustose e fresche.

Perchè avete appena aperto un b&b e siete alla ricerca di idee semplici e casalinghe per dare il buongiorno ai vostri ospiti.

LISTA della spesa per la colazione perfetta

Pane da toast
Frutta fresca di stagione
Semi di chia
Yogurt bianco oppure yogurt greco
Miele o sciroppo d’acero
Dolcino casalingo
Caffè, tè e latte fresco, succo di frutta, acque aromatiche

Ricette veloci e un Consiglio

Prepara il dolce della colazione in anticipo, magari la sera prima.

Un bel dolce concilia con la vita, figuriamoci se non aiuta ad iniziare la giornata nel modo migliore. I miei dolci preferiti da colazione sono: il super tradizionale ciambellone, la crostata con confettura homemade di stagione, il pandolce. Se avete ospiti, preparate almeno un paio di dolci (usando anche una farina senza glutine).


Le mie ricette dolci per la colazione QUI


Ricette
Chia pudding (da preparare con circa 2 ore di anticipo o la sera prima)

per una persona
circa 80 g di yogurt bianco,
2 cucchiai di semi di chia,
1 cucchiaino di miele

Mescolate yogurt, semi di chia e un cucchiaino di miele, coprite e mettete in frigorifero (per almeno un paio di ore o la sera precedente). Decidete voi se mescolare la frutta al pudding o aggiungerla in seguito.

Se lo preparate la sera prima, mescolate tutto in una ciotola e riponete in frigorifero. Prima di servire, mettete il chia pudding nei bicchieri prescelti alternando strati di frutta e di pudding.
A me piace tantissimo preparato con il latte di cocco al posto dello yogurt (QUI).

Toast di frutta

Scaldate le fette di pane da toast, spalmatele con un cucchiaio di yogurt (quello che preferite), ricopritele di frutta e completate aggiungendo -a filo- un po’ di miele italiano.

Smoothies

Goloso: melone, pesca, un paio di cucchiai di yogurt bianco.
Buongiorno: mango, 1/2 carota, 3 albicocche essiccate, cocco disidratato a cubetti, acqua, qualche cubetto di ghiaccio. Consiglio: mettete le albicocche in una tazza coperte di acqua per 30 minuti, poi scolate e frullate tutto insieme. Decorate con qualche mirtillo.
Tutti al mare: mela verde, finocchio, cetriolo e anacardi (che aggiungono dolcezza e cremosità). Consiglio: lasciate ammorbidire gli anacardi in poca acqua per circa una mezz’ora, scolate e frullate tutti gli ingredienti aggiungendo qualche cubetto di ghiaccio oppure acqua.
Green smoothie: ananas, mela verde, un pizzico di zenzero e una costa di sedano… Aggiungete un po’ di acqua o qualche cubetto di ghiaccio e frullate.

Altre Bevande

Succhi di frutta, caffè di moka o americano (la mia colazione perfetta del fine settimana ha il sapore del caffè lungo), tè, acque aromatiche.

colazione

colazione

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Articolo disponibile anche in Eng

6 COMMENTS

    • Mi fa molto piacere. A te piacciono le ricette veloci e leggere? Poi dimmi se il chia pudding è di tuo gradimento.
      Buona giornata, Monica

      • le ricette veloci e leggere sono molto gradite (specialmente prima d’estate) 😉
        il pudding buonissimo 🙂

        • Dai, troppo contenta. In vista dell’estate pubblicherò nuove ricette, veloci e leggere, per godere della tavola e del tempo libero 😉

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here