Involtini di formaggio e salame: Cucina Italiana Anni ’70

Involtini di formaggio e salame: Cucina Italiana Anni '70

Involtini di formaggio e salame: quando la cucina italiana è vintage, semplice, elegante.

Pochi ingredienti e una presentazione impeccabile. È tutto quello che occorre per un piatto all’insegna della Cucina Italiana Anni Settanta, veloce ed economico.

Conosci La Cucina Italiana? Non mi riferisco al patrimonio di ricette che hanno reso famosa la nostra cucina nel mondo ma alla rivista che, salvo una interruzione di qualche anno, esce in edicola (ora anche online), dal 1929.

Il 15 dicembre 2019 La Cucina Italiana, “Giornale di gastronomia per le famiglie e per i buongustai”, ha compiuto 90 anni!

La Cucina Italiana nella mia vita

È una rivista che consulto da tanti anni.

La compravo ventenne, universitaria appena arrivata a Bologna, anche se cucinavo di tanto in tanto e l’idea di un scrivere un blog non era neppure all’orizzonte.

Quando ho compreso che la cucina per me era un’esigenza che non potevo più trascurare, ma non avevo tempo da dedicarle, sfogliare La Cucina Italiana era una pausa felice. Ricordo ancora quando partecipai a un concorso indetto della rivista inviando la mia ricetta, scritta a mano su un foglio di carta.

Dopo sposata, ho scoperto che la mamma di mio marito aveva ereditato la collezione di Claudia, sua suocera. E che negli anni l’aveva implementata, lei cuoca provetta cresciuta, gastronomicamente parlando, ai corsi delle Simili. Le sorelle bolognesi che hanno educato generazioni di signorine, novelle sposine o fidanzate in procinto di convolare a nozze, che una volta si usava così.

Ogni numero era ed è uno scrigno prezioso di ricette, consigli per la tavola e articoli.

Ancora oggi, quando cerco ispirazione, mia suocera mette a mia disposizione quel patrimonio che conserva in un grande armadio nel suo piccolo, luminoso e delizioso studio.

Involtini di formaggio e salame: Cucina Italiana Anni '70

Uova, formaggio, salame

Cercavo una idea per un antipasto-aperitivo. Una cosa sfiziosa e versatile da portare in tavola come spezza fame. E complice il fatto che avevo una dozzina di uova del contadino, l’attenzione è stata catturata dal piatto di copertina del numero di aprile 1979.

Poi, guardando meglio, ho visto che in quell’anno cadeva un altro importante anniversario. Il 50° della Cucina Italiana!

È un patto freddo che ben rappresenta la filosofia della rivista degli inizi e di oggi. E’ una ricetta semplice, alla portata di tutti. Elegante, economica.

Come dico spesso, l’arte della cucina è fatta di esercizio, creatività, capacità d’improvvisazione e, last but not least, qualche buona ricetta. In questo caso basta saper cuocere un uovo sodo!

Salva questa idea e, se non l’hai già fatto, inserisci il blog fra i tuoi preferiti. Ne sarei felice e onorata.

La ricetta degli Involtini

Piatto perfetto da servire come antipasto o aperitivo, in occasione di buffet freddi o pranzi in piedi. Anche per una merenda.

Può trovare posto sulla tavola delle feste come su una più rustica per un pranzo in campagna, tutto l’anno. Il bello di questo piatto è che non teme nessuna stagione.

Ovviamente è un piatto che non ha segreti nel procedimento. C’è solo una cosa che vorrei condividere con te e riguarda le foglie di sedano. Ho provato a impiattare senza foglie e… il piatto sembrava nudo! Senza la decorazione delle foglie cambia completamente. Da elegante ad anonimo, è un attimo.

Buona cucina italiana, Monica

Involtini di formaggio e salame: Cucina Italiana Anni '70

Involtini di formaggio e salame: Cucina Italiana Anni '70

Consigli

La versione originale prevedeva fette di mortadella al posto del salame.

Ho tagliato le uova sode a metà ma puoi fare delle fette sottile tipo rondelle. Oltretutto, in questo modo, ti serviranno meno uova. Dipende quanta sostanza vuoi dare all’antipasto. Mezzo uovo sodo riempie più di una rondella, ma questa è più elegante della metà. Segui il tuo gusto e le tue esigenze.

Sembrerà incredibile ma quando cercavo le olive farcite per realizzare il piatto, non le ho trovate. Così ho comprato quelle snocciolate e poi le ho farcite da me con un piccolo pezzetto di peperone rosso crudo, tagliato ad hoc per farlo entrare nell’oliva. Ho scoperto che sono buonissime anche fatte in casa.

Se non hai degli stecchini bellini o delle vecchie forchettine, cerca di rendere più belli dei normali stuzzicadenti. Ad esempio aggiungendo un fiocchetto.

Ricetta Cucina Italiana Vintage: Involtini di formaggio e salame


Ingredienti
per 6-8 persone


8 uova (4 se utilizzi delle fette invece delle uova a metà)
fette di salame Milano o Ungherese, 8
fette di formaggio sottile, tipo sottilette, 8
olive farcite, 8
foglie di sedano


Procedimento


Metti le uova in un tegame, copri con acqua fredda, porta a bollore e cuoci per circa 7 minuti. Spegni, scola e passa le uova sotto acqua fredda corrente per un paio di minuti prima di sbucciarle.

Taglia a metà le uova, o a fette tipo rondelle, e tieni di parte.

Lava delicatamente e asciuga le foglie del sedano (ne occorrono molte).

Arrotola le fette di salame a sigaro, metti ognuna al centro di una sottiletta, in posizione trasversale, e chiudi come da foto. Unisci al centro le due punte di formaggio e chiudi con un elegante stecchino dove avrai infilato un oliva.

Sistema gli involtini al centro di un piatto (meglio se rettangolare) contornando con foglie di sedano e fettine di uova.

Conserva gli involtini in frigorifero fino al momento di servire.

Involtini di formaggio e salame: Cucina Italiana Anni '70


La Cucina Italiana

Rivista mensile di gastronomia e cultura alimentare fondata il 15 dicembre 1929 dall’editore e scrittore Umberto Notari che accolse il suggerimento della moglie Delia di creare una rivista dedicata alla cucina.

Non si trattava “solo” di pubblicare ricette tradizionali italiane. La rivista aveva il merito di educare gli italiani a tavola, spingendoli a scelte alimentari più sane e corrette, proponendo soluzioni gastronomiche economiche ancorché eleganti. Ogni numero conteneva articoli di approfondimento e table setting, racconti e poesie, l’angolo dei lettori con i consigli, regole di galateo e tante, tantissime ricette.

Eleganza e gusto senza dovere spendere un patrimonio. Sono attuali ancora oggi, non credi?

Involtini di formaggio e salame: Cucina Italiana Anni '70

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here