Bologna vista mare: tre ristoranti dove mangiare il pesce

In un buon ristorante di pesce devi poter chiudere gli occhi e sentire il mare, anche in città.
Se l’indirizzo è quello giusto, tutto è possibile.

3 ristoranti di pesce dove cibo e qualità nuotano nello stesso piatto: questi sono i miei  preferiti.

Bologna vista mare: 3 ristoranti dove mangiare il pesce

Scopri Bologna con me.

QUI trovi tutte le mie mini guide dedicate a Bologna. Ti racconto i posti e i negozi dove vado e mi trovo bene.

Keep in Touch

Per restare sempre aggiornato e non perdere nuove ricette e articoli, iscriviti alla newsletter di Tortellini&CO. Niente spam, solo cose carine.

Stai in Rete

Se ti va, puoi seguirmi su InstagramPinterest e Facebook.

Bologna: 3 ristoranti di pesce da provare

Osteria Bartolini – dove l’Adriatico parla romagnolo

Osteria Bartolini – Il mare a Bologna non tradisce le aspettative di una mangiata in puro stile romagnolo, a parte la piadina (che non troverai e dimentico sempre di chiedere come mai).

Il locale ha un bel giardino che d’estate permette di mangiare all’aperto, sotto i rami di uno dei platani più antichi d’Italia.

Non si prenota ma il servizio è veloce e garantisce un rapido ricambio.
Il menu segue le stagioni e la disponibilità del mercato del pesce, quindi cambia spesso ma il pesce è sempre a chilometro giusto (Romagna-Bologna).

I tagliolini alle vongole, le cotolette di sardoncini e il fritto sono buonissimi.
Il sauté di poverazze, le vongole romagnole, è sontuoso.

Piazza Malpighi, 16, Bologna

Breve noticina introduttiva al pesce “alla romagnola”.

Il pesce alla romagnola mi fa pensare alle soglioline dell’Adriatico, alle poverazze (vongole piccole, saporite e tipiche della riviera), pasta all’uovo, sardoncini alla griglia e stecchi di calamari. È una cucina regionale che prevede in pochi casi l’uso del pomodoro, salvo nei brodetti. Il pesce alla romagnola prevede aglio il giusto, prezzemolo quel che serve.

Tra i primi, i più tipici sono quelli di pasta fresca: strozzapreti, passatelli, tagliolini e tagliatelle con sughetti di pesce.

I secondi sono tipicamente romagnoli, cioè poco elaborati.
Si tratta quasi sempre di pesce impanato e cotto alla griglia.

Osteria Bartolini Bologna

Mangiare il pesce a Bologna

Sorbole Que Tapas!

È uno dei chioschi di Piazza Aldrovandi dedicati al pesce (QUI). Anzi tapas di pesce.

Sorbole è una tipica espressione bolognese che indica stupore o meraviglia in senso positivo. Il menù è innovativo.

In questo tapas bar, ti consiglio di assaggiare tutto quello che ti ispira.
Nessuno degli assaggi mi ha delusa. E infatti torno e ritorno a cadenza regolare.

Piazza Aldrovandi 9/2b, Bologna

Sorbole Que Tapas Bologna

Dove mangiare a Bologna

Dove mangiare a Bologna

Pane E Panelle – la Sicilia nel Piatto.

Trattoria che coniuga sapori siciliani e rivisitazioni gustose.

Parola d’ordine del locale è semplicità, a partire dalla tavola. Essenziale con le tovagliette di carta stile trattoria d’una volta. E poi gli oggetti recuperati: barattoli che diventano oliere, vecchie bottiglie che ospitano il quartino di prosecco ghiacciato.

Il menù segue le stagioni e la fantasia dello chef ma l’impronta è siciliana. Si fa largo uso di pesci poveri e dimenticati. Il fritto è indimenticabile. Non mancano mai proposte vegetariane.

È possibile mangiare nel cortile interno, tipico bolognese, sotto un cielo di lucine che illuminano la notte e la cena. A pranzo si mangia sotto delle vele rosse che è un po’ come veleggiare verso la dolce Sicilia.

Via S. Vitale, 71, Bologna

Pane e Panelle

Pane E Panelle – la Sicilia nel Piatto

Pane E Panelle – la Sicilia nel Piatto

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here