Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Bologna a Natale: 5 cose da fare, vedere, mangiare

Bologna è sempre bellissima, a Natale ancora di più.

Si veste di luci scintillanti e addobbi che indossa come una signora un elegante cappotto.
La città si riempie di musica natalizia, le persone incontrandosi scambiano saluti e auguri.

Il profumo di panone e certosini invade le strade del centro e, nel Quadrilatero, scendono dall’Appennino dove vivono, giovani famiglie di hippies che vendono rametti e corone di agrifoglio.

Oltre alla tradizionale Fiera di santa Lucia, da qualche anno, i mercatini di Natale contribuiscono a rendere più dolce l’attesa.

Bologna a Natale, 5 cose da fare. Mercatini di Natale, Presepi e Albero

Bologna a Natale

In cerca di ispirazione e atmosfera, mi piace passeggiare nella città vestita a festa ritrovando, anno dopo anno, mercatini di Natale, presepi e il grande albero vicino alla statua del Nettuno.

Mi piace tutto della mia Bologna a Natale.

Soprattutto l’Antica Fiera di Santa Lucia che visitavo già da bambina con i miei genitori.
È un appuntamento che aspetto tutto l’anno e contribuisce a rendere ancora più speciale il mese di dicembre e l’attesa del Natale.

Bologna a Natale merita senz’altro una visita.
Buona magia, Monica

Mercatini di Natale, Presepe e Albero

Fiera di Santa Lucia 

Nella città di Bologna, quella dei mercatini di Natale è una tradizione antica.

Il mio preferito? Visito i suoi banchi sin da quando ero bambina.
Ricordo ancora quando venivo a Bologna con i genitori per vedere il Presepe della Chiesa di Santa Maria dei Servi e la Fiera di Santa Lucia.

È una fiera molto amata dai bolognesi e vanta una storia antica. Un tempo aveva luogo nell’ampio sagrato davanti alla chiesa di Santa Lucia ma, dalla fine del Settecento, si svolge dove ancora oggi ha luogo, cioè sotto il portico dei Servi.

Gli espositori offrono presepi e statuine, addobbi per l’albero, articoli da regalo, dolciumi, prodotti tipici come torroni, mandorle e arachidi tostate. E poi, naturalmente, alcuni dolci della tradizione bolognese: mistocchine, zuccherini montanari, raviole.

 

Antica Fiera di Santa Lucia
Portico di Santa Maria dei Servi, centro storico
10 novembre-26 dicembre
9-20, tutti i giorni

Bologna a Natale, 5 cose da fare. Mercatini di Natale, Presepi e Albero

 

Villaggio Francese di Natale

Piazza Minghetti è una delle piazze bolognesi del centro città che amo di più.
In ogni stagione dell’anno passo per ammirare il grande albero che domina lo spazio e che tiene compagnia alla statua del politico italiano, e bolognese, di cui porta il nome, Marco Minghetti.

A Natale, gli chalet in legno del villaggio francese riempiono d’atmosfera questa piazza già bella.
Dalle casette di legno escono profumi invitanti di pane e cibo caldo.

Non solo i turisti, anche i bolognesi affollano questo mercato dove si trovano prodotti tipici francesi e tante delizie culinarie. C’è chi passa al mattino per comprare baguette e formaggi, dolci e vini; chi lo sceglie all’ora dell’aperitivo per gustare ostriche e champagne.

Tutti curiosano tra gli oggetti di artigianato e le spezie colorate (uno dei miei acquisti preferiti).

Passo e sorrido alla statua del Minghetti che, immagino, guardi con simpatia e curiosità alla varia umanità che per Natale affolla la sua piazza.

Villaggio di Natale Francese
Piazza Minghetti, centro storico
24 novembre-24 dicembre
tutti i giorni dalle 10 alle 20 circa

 

Fiera di Natale e Albero della città

Dolci e dolcetti e tanto artigianato come abiti, giochi e molto altro. Questo è quello che troverai nel mercatino di via Altabella, proprio a fianco della cattedrale di San Pietro.
Tra tutti, quello con il maggior numero di oggetti d’artigianato.

Da qui sei in ottima posizione per raggiungere la vicina Piazza Maggiore e ammirare l’albero di Natale della città.

18 novembre – 6 gennaio, aperta tutti i giorni, mattino e pomeriggio.

Presepi d’artigianato di Natale

Presepi fatti a mano e non solo. Troverai anche decorazioni e oggetti a tema natalizio nella bellissima Chiesa dei dei Celestini.

12 novembre – 24 dicembre, aperta tutti i giorni 10.00-13.30/15.30-19.00

Dopo l’8 dicembre orario continuato 10.00-19.00

Le caldarroste 

Da novembre fino alla fine delle feste, l’uomo delle caldarroste di Via Rizzoli (lato portici) è una certezza e una istituzione bolognese. Nei giorni più freddi compro un pacchettino di castagne che scaldano mani e pensieri.

 

Cioccolata calda?

Mappa alle più buone cioccolate calde di Bologna.

Keep in Touch

Bologna a Natale, 5 cose da fare. Mercatini di Natale, Presepi e Albero

Lascia un commento

© 2024 Tortellini&Co. All Rights Reserved.