Sartoria gastronomica: è arrivato un nuovo hamburger in città


e che hamburger!

La Sartoria Gastronomica si trova a Bologna, ‘dentro porta’. Espressione che a Bologna significa tutto quello che si trova in centro storico (l’area che un tempo era delimitata dalle vecchie mura e chiusa dalle porte che rappresentano ancora oggi i principali punti di accesso, appunto, al centro).

Piazza Aldrovandi è una bella piazza con un mercato dedicato al food che merita una visita. La presenza di questo locale ha reso ancora più attraente e vivace questo angolo di Bologna così vicino al cuore pulsante del centro storico, il Quadrilatero.

Ho iniziato con un aperitivo.

Personale sorridente e se il tuo aperitivo sconfina con l’orario della cena, nessuno ti guarda male sperando che la sedia sulla quale sei seduto venga risucchiata nel buco nero di un universo parallelo. Infine, va detto che gli snacks serviti con l’aperitivo sono curati e molto buoni.

Sartoria gastronomica: è arrivato un nuovo hamburger in città

Hamburger time!

Insomma, decido che è arrivata l’ora X e scatta la cena. L’idea della Sartoria gastronomica è quella di un laboratorio artigianale del cibo dove i prodotti utilizzati sono freschi e di stagione, i fornitori scelti con attenzione. Il menù presenta un’offerta varia e accogliente anche per vegetariani e veg.

Io sono onnivora e dichiaro qui e subito un amore folle per l’hamburger artigianale. Insomma quello dove la mano del cuoco fa la differenza. Scelgo l’hamburger classico con cipolla caramellata ed è amore a prima vista. Profumo buonissimo e aspetto invitante.

Il pane è preparato nelle cucine della Sartoria e, a differenza del classico pane da hamburger, è leggerissimo e digeribilissimo. La carne è di fassona piemontese al 100 per 100. La cipolla è dolce ma non prevalente. Insomma l’hamburger gigante della Sartoria è un gigante tra gli hamburger che si possono assaggiare in città.

Mi dispiace ricordare la Sartoria solo per l’hamburger gigante… vorrei rendere merito al menù ricordando che la scelta è vasta e comprende antipasti, primi piatti, secondi, insalate…. Infine, last but not least, la gestione della Sartoria Gastronomica è tutta al femminile e queste ragazze hanno fatto un gran bel lavoro regalando alla piazza un locale di qualità. Il passaparola è stato potente e oggi la Sartoria è sempre piena. Consigliato prenotare!

Monica