Ricetta veloce timballo di pasta al ragù bolognese e polpettine


Lo so. Uno legge il titolo “Ricetta veloce del timballo di pasta al ragù bolognese e polpettine” e pensa che questa è una ricetta impossibile da preparare velocemente.
E invece ci metto la faccio e garantisco che, oltre ai tempi di cottura della pasta, basta una manciata di minuti in più per portare in tavola un piatto wow.

Il segreto della velocità è in piccolo trucco che rivelo subito.
Polpette e ragù bolognese provengono dalla mia macelleria di fiducia, Agnoletto & Bignami. Storica attività che si trova nel Quadrilatero a Bologna. E se conoscete un po’ Bologna, anche solo per esserci passati una volta, sapete bene che il Quadrilatero è il tempio di foodies e golosi provenienti da tutto il mondo.

Ricetta veloce del timballo di pasta al ragù bolognese e polpettine

Ricetta veloce del timballo di pasta al ragù bolognese e polpettine

L’effetto wow del timballo

Si tratta di pasta al forno. Cosa volete che vi dica, la pasta al forno avvolge, incanta, rassicura. E’ garanzia di sapore e amore. La pasta al forno fa pensare a qualcuno che si è preso cura di te. Sai che per essere seduto di fronte ad un timballo caldo, c’è chi ha lavorato per produrre una magia.
E il bello di avere dei commercianti di fiducia è che puoi rivolgerti a loro per avere l’aiuto necessario alla creazione del piatto, senza passare in cucina ore e ore.

Che poi se è quello che volete, non c’è mica problema. Basta mettersi al lavoro per tempo per cucinare il ragù e qualche polpetta. Nulla di impossibile. Poi se anche voi -come me- avete voglia di gustare un gran piatto senza impazzire, prendete nota dell’indirizzo o in alternativa, se non vivete a Bologna, rivolgetevi al vostro di macellaio.

La preparazione del timballo

Il timballo di gramigna al ragù è stato il mio pranzo della domenica e la preparazione è iniziata sabato. Questo infatti è uno di quei piatti che acquista sapore durante il riposo. Ho scelto una teglia circolare con il buco in mezzo e ho preparato il timballo a strati. Sul fondo della teglia ho messo le polpettine, una decina in tutto. Ho condito la pasta con ragù e abbondante parmigiano e ho coperto le polpette. Non ne servono molte, una decina in tutto. Poi ho aggiunto uno strato di formaggio e verdure. Come formaggio ho utilizzato quello che avevo a disposizione, cioè del Leerdammer. Ne ho messo uno strato sottile sopra la pasta. Infine ho creato un ultimo strato che, una volta capovolto il timballo, diventa la base. Una dadolata di zucchine e melanzane cotte in padella con poco olio e un po’ di concentrato di pomodoro. Potete utilizzare le verdure a vostra disposizione oppure preparare un timballo solo di polpette e pasta condita. In cucina, nella nostra cucina, possiamo permetterci di essere regine incontrastate!

Monica

Ricetta veloce del timballo di pasta al ragù bolognese e polpettine

Consigli
  • Preparate il timballo, se possibile, con un giorno di anticipo.
  • Usate il formato di pasta che preferite, corta o lunga. Nella ricetta ho optato per la gramigna paglia e fieno (cioè gialla e verde) della Granarolo.
  • Ungete la teglia con olio d’oliva, cospargete di parmigiano e poi posizionate le polpette.
  • Per aiutare la pasta a restare compatta, potete aggiungere 1 uovo, un paio di albumi sbattuti ma non montati e formaggio. Nella ricetta ho messo molto parmigiano e 1 uovo intero sbattuto con un pizzico di sale.

Ricetta veloce del timballo di pasta al ragù bolognese e polpettine

Tempo di preparazione: 25 minuti

Tempo di cottura: 15 minuti

Tempo totale: 40 minuti

Ingredienti

  • per 4 persone
  • una teglia circolare
  • 320 g gramigna paglia e fieno
  • 250 g ragù bolognese
  • una decina di polpettine di carne
  • 1 uovo intero sbattutto
  • parmigiano reggiano grattugiato, abbondante
  • sale e olio extra vergine d'oliva q.b.
  • se volete:
  • 3 fette di Leerdammer
  • 1 melanzana piccola e due zucchine
  • concentrato di pomodoro

Istruzioni

  • In un tegame cuocete le verdure tagliate a dadini con olio e concentrato.
  • Portate a bollore dell'acqua salata e cuocete la pasta. Scolate al dente.
  • Mescolate la pasta con il ragù, molto parmigiano e l'uovo.
  • Ungete la teglia e cospargete con un po' di parmigiano.
  • Posizionate sul fondo le polpette, versate sopra la pasta e con un cucchiaio spingete sulla pasta per compattarla.
  • Se volete coprite la pasta con un sottile strato di formaggio e chiudete con la dadolata di verdure.
  • Passate in forno caldo a 190 gradi per circa 15 minuti.
  • Ricetta veloce del timballo di pasta al ragù bolognese e polpettine

    Ricetta veloce del timballo di pasta al ragù bolognese e polpettine