Ricetta del preparato per cioccolata calda senza glutine


Dopo tanto, troppo tempo, ritorno sul blog con una ricetta che ha un significato speciale per me, quella del preparato per cioccolata calda senza glutine. E se qualcuno tra voi pensa che sia un banale, misero ma spero efficace, tentativo di distogliere l’attenzione dalla mia prolungata assenza: confermo. Tutto vero.

La recente lontananza dal blog e dalla cucina di Tortellini&CO, ha un sapore amore che cerco di correggere. Per questo, e per qualche altro motivo che ora vi dirò, la bevanda che mi accompagna in questo inverno-non-ancora-inverno-ma-già-super-freddo è la cioccolata calda.

Ricetta del preparato per cioccolata calda senza glutine

 

I sogni son desideri…

Ma cosa sto facendo da non avere più tempo per scrivere e cucinare?
Lavoro come una pazza! E ciò che scrivo o cucino non è destinato a Tortellini. Sia chiaro che non intendo lamentarmi. Sarei totalmente squinternata se dopo avere avuto ciò che desideravo, ora mi lamentassi. Eppure il silenzio della mia cucina, la ricetta che prende forma nella mia testa e poi tra i fornelli e che, infine, diventa racconto condiviso qui sul blog, mi mancano. Come pure i giri di mercato dai quali, con gli ingredienti, ritorno carica di suggestioni e consigli che, generosamente, vengono dispensati tra una chiacchiera e la spesa.

Ad ogni modo, un po’ per consolarmi e un po’ per darmi energia, non conto più le tazze!

Un inverno che sa di cioccolata calda e impegni che amo

  • Come il room & breakfast che ho aperto con il signor G. Una dimora di famiglia che si trova alle porte di Bologna e che abbiamo aperto ai viaggiatori. Un lavoro durato mesi: abbiamo seguito i lavori di ristrutturazione e poi curato ogni dettaglio dell’arredamento. Dalla A alla Z. Con grande soddisfazione e taaaaaaaanta fatica. A proposito, se volete sbirciare il sito del R&B, date uno sguardo QUI. E poi il bello deve ancora iniziare! Ora che hanno iniziato ad arrivare i primi ospiti, capiremo il vero significato di essere diventati hosts di Casa Nora.
  • Anche la cucina di Tortellini&CO si è riempita di nuovi progetti e partnership (Spero di avere presto l’occasione per parlarne, nel frattempo, i curiosi irriducibili possono vedere di CHI si tratta sulla pagina 👉🏻 collaborazioni).
  • Tra le mille e una, ci sarebbero anche un libro da scrivere, tesi da correggere e seminari da preparare.
  • Ops… e non vogliamo dimenticare una casa da gestire, vero?

La metafora del criceto sulla ruota

Poche sere fa, parlando con il signor G, ho espresso la convinzione che questa fase così intensa, mi abbia portata ad avere una capacità di concentrazione pari a quella di un criceto suonato per avere corso troppo a lungo sulla ruota. Sono talmente presa da questa fase multitasking che se resto più di 15 minuti sulla stessa cosa, mi sembra di non essere abbastanza produttiva.

Questa situazione mi produce una fastidiosa sensazione di ansia. E mi chiedo se una organizzazione più efficiente potrebbe migliorare lo stato generale delle cose. Ho deciso che arriverò a testa bassa sino alla Vigilia di Natale rispettando scadenze, impegni e folle di parenti da mettere a tavola. Poi cercherò di riposarmi e svuotare la testa per qualche giorno. Obiettivo: organizzare al meglio le attività del 2018 così che quello che amo di più non resti in fondo alla mia to-do-list.

Ricetta del preparato per cioccolata calda senza glutine

Il preparato per cioccolata calda ed io

Non sorprende quindi che la bevanda del momento sia la cioccolata calda. Consolante e gratificante. La preparazione è un momento tutto mio. Una sorta di rito che vale come un abbraccio. Prendo il vaso di vetro dove è riposto il preparato, scaldo il latte e, in pochi minuti, ho le mani incollate sulla tazza, nonostante sia bollente, e il naso affacciato pericolosamente sulla tazza per godere di uno dei profumi più buoni al mondo (secondo me a pari merito con il pane), quello del cacao.

A quanto pare non sono la sola ad amare la regina delle bevande invernali. Pochi giorni fa su Instagram ho chiesto se la cioccolata debba essere con o senza panna. La partecipazione è stata ampia e si capisce che siamo in tanti a berla, eh! Gli amici di Tortellini&CO hanno espresso una netta preferenza per la cioccolata con panna. Ebbene, sappiate che anche io sono di questo avviso. Ma la cioccolata calda, preparata a casa è una coccola anche senza.

Vi lascio con una promessa, ci risentiamo prima di Natale!

Monica

Consigli
  • Per una cioccolata molto densa, aumentate la quantità di amido di mais
  • Invece del latte tradizionale potete usare una bevanda di riso
  • Per renderla più light, usate metà acqua e metà latte

Ricetta


Ingredienti


per 1 l di latte oppure 2 cucchiai abbondanti di preparato per tazze singole

70 g gocce di cioccolato fondente
30 g zucchero di canna
100 g zucchero a velo
50 g amido di mais senza glutine
100 g cacao amaro

Procedimento


Mescolate tra loro tutti gli ingredienti e conservate in un vaso di vetro chiuso in dispensa.

Si conserva perfettamente anche per molte settimane.

Ricetta del preparato per cioccolata calda senza glutine

Ricetta del preparato per cioccolata calda senza glutine