Ricetta della pizza cotta nel tegame: facile e buonissima!


Ragazzi è l’ora della pizza! Ma non una pizza qualunque: la buonissima pizza cotta nel tegame.

Ricetta della pizza cotta nel tegame: facile e buonissima!

Una pizza che ha una carta d’identità un po’ incerta. Non si tratta infatti della classica napoletana e neppure della pizza romana. Piuttosto ricorda la ricetta della pizza cotta al tegamino. Una pizza cioè che si cuoce nel forno non nella classica teglia ma, appunto, nel tegamino. Di solito è una pizza alta, morbida, buonissima.

La versione della pizza nel tegame, quella cioè che prepariamo oggi care cuochine!, prevede una preparazione sia lunga (con lievitazione), sia breve (senza lievitazione, ma in questo caso non usate una farina 00 o, peggio ancora, Manitoba). E poi una rapida cottura sul fornello dentro ad una padella antiaderente. E quindi, si, in effetti ricorda un po’ la pizza nel tegamino. Se siete curiosi di ‘assaggiare’ la differenza, nessun problema. Sul blog trovate entrambe le ricette: QUI quella cotta nel tegamino al forno.

In occasione dell’ultima lezione di cucina che ho fatto qui nella mia bella Detroit, ho insegnato alle mie allieve a preparare la pizza nel tegame. Per alcune si è trattato di preparare per la prima volta un impasto per la pizza partendo da zero. Un impasto insomma che non fosse congelato. Per tutte le altre si è trattato di una educazione alla pizza Italian style.

Una pizza che ha una carta d’identità un po’ incerta. Non si tratta infatti della classica napoletana e neppure della pizza romana. Piuttosto ricorda la ricetta della pizza al tegamino.

Ricetta della pizza cotta nel tegame: facile e buonissima!

Non smetterò mai di cercare di convincere i miei amici americani che sulla pizza “meno è meglio”! Meno condimenti, una passata di pomodoro buona e di qualità e soprattutto senza le quantità esagerate di formaggio in stile statunitense!

Ricetta della pizza cotta nel tegame: facile e buonissima!

Ricetta della pizza cotta nel tegame: facile e buonissima!

Detto questo, fare la pizza in casa non è solamente divertente e, in questo caso, facile. Offre anche la possibilità di controllare gli ingredienti utilizzati. Soprattutto in caso di allergie.

La mia pizza preferita è con pomodorini e rucola aggiunti a fine cottura, e la vostra???

Anna Chiara

ps: Alcune foto sono quelle delle pizze che le mie allieve hanno preparato, di nuovo, a casa! 😍

Consigli
  • Le dosi bastano per 3 pizze.
  • Per non attendere il tempo della lievitazione, usate una farina bassa di forza, come la 0.
  • Perchè la mozzarella non rilasci troppa acqua, ricordatevi di tagliarla a pezzetti e di metterla a scolare.
  • Mettete la padella sul fornello più grande e cuocete su una fiamma media (mai troppo alta).

Ricetta della pizza cotta nel tegame: facile e buonissima

Tempo di preparazione: 2 ore, 15 minuti

Tempo di cottura: 15 minuti

Tempo totale: 3 ore

Ingredienti

  • 700 g farina 00
  • 2 cucchiaini di lievito
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di zucchero o miele
  • 2 tazze di acqua tiepida
  • 1 cucchiaio di olio extra vergine d’oliva

Istruzioni

  • Mettete il lievito nell’acqua calda con lo zucchero (o miele).
  • Mescolate gli ingredienti secchi, aggiungete lievito e olio e impastate formando una palla.
  • Coprite con un telo pulito o pellicola da cucina.
  • Lasciate lievitare almeno per due ore o, ancora meglio, tutta la notte.
  • Impastate di nuovo e dividete in 3 panetti di uguale misura.
  • Stendete le pizze, ungete con olio una padella antiaderente di 24 o 26 cm di diametro.
  • Mettete il primo disco di pizza nella padella calda e coprite con il suo coperchio (se è trasparente, meglio così potrete controllare la cottura).
  • Cuocete per due minuti e girate la pizza. Cuocete anche da questo lato per due minuti, rigirate e, a questo punto, condite con la salsa di pomodoro condita con sale, origano o l’aromatica che preferite. Coprite con il coperchio e fate cuocere ancora 5 minuti. Aggiungete la mozzarella solo alla fine, a fiamma spenta e coperchio chiuso o un minuto prima di spegnere.
  • Servitela calda. Tenete da parte nel forno caldo mentre cuocete le altre!
  • Ricetta della pizza cotta nel tegame: facile e buonissima!

    Ricetta della pizza cotta nel tegame: facile e buonissima!

    Ricetta della pizza cotta nel tegame: facile e buonissima!

    Ricetta della pizza cotta nel tegame: facile e buonissima!