Franco Manca: la pizza napoletana che piace a Londra


La pizza napoletana più amata da Londoners ed expats italiani a Londra ha un nome e un cognome: Franco Manca.

Se anche voi siete pizza-lovers giramondo, ecco una bella storia del food dal sapore italiano. Gli ingredienti principali sono pizza, fantasia e made in Italy.

La pizza di Franco Manca ha un passaporto italiano, o meglio, napoletano, e potete assaggiarla nei ristoranti del brand italiano fondato a Londra da Giuseppe Mascoli e oggi di proprietà della società Fulham Shore di David Page, in passato già socio di minoranza del gruppo Manca.

Prodotti di qualità, lievito madre, lievitazione lunghissima e cottura nel forno a legno, secondo la migliore tradizione partenopea. Se poi volete cimentarvi a casa, non perdete il bel libro Franco Manca. Artisan pizza. To make perfectly at home di Giuseppe Mascoli e Bridget Hugo.

Franco Manca: la pizza napoletana che piace a Londra

Come nasce la pizza di Franco Manca

Il nome del brand è un omaggio al primo italiano che diffonde il verbo della pizza napoletana a Londra. E’ il 1985 e Franco Pensa apre la sua bottega a Brixton. Un grande successo. Quando, alcuni anni dopo, cede l’attività, “il danno” è fatto. Non far sapere al londinese quanto è buona la pizza napoletana, dice il proverbio…

Negli anni Duemila, Giuseppe Mascoli acquista il locale. Il passaggio di testimone è impegnativo perché Franco e la sua pizza hanno conquistato e fidelizzato un largo pubblico. E le persone continuano a chiedere di lui.

Franco Manca: la pizza napoletana che piace a LondraFranco Manca: la pizza napoletana che piace a Londra

 

Franco Manca “is missing”

Mascoli cerca di rispondere -una volta per tutte- alla domanda (dov’è Franco?) e appende un cartello: Franco non c’è, is missing, manca!

Il cartello è diventato poi l’insegna del locale. Almeno secondo la leggenda metropolitana. Franco Manca è quindi un nome fittizio che rappresenta un omaggio a chi ha portato la tradizione napoletana della pizza in UK. Oltre che un gustoso aneddoto. Arricchito dall’italica intraprendenza. Dal pizzaiolo che cerca lavoro giacché parente del proprietario, al cugino che porta i saluti della famiglia dall’Italia (e che, si intende, essendo di famiglia mica si congeda pagando il conto).

Franco Manca: la pizza napoletana che piace a LondraFranco Manca: la pizza napoletana che piace a Londra

La pizza italiana, o meglio: la pizza napoletana

Si tratta di: una ricetta, una tradizione, scelta degli ingredienti, arte. E’ pure un pezzo di storia italiana. La sfida di Franco Manca inizia così.

Franco Manca: la pizza napoletana che piace a LondraFranco Manca: la pizza napoletana che piace a Londra

Quella che nasce da un processo industriale non ha nulla a che vedere con la vera magia della pizza. Un mistero che inizia con la scelta degli ingredienti, prosegue nell’impasto -attraverso la lievitazione- e prende forma, infine, sulla punta delle dita di un abile pizzaiolo, moderno Merlino che pratica in punta di polpastrelli invece che di bacchetta.

Franco Manca: la pizza napoletana che piace a LondraFranco Manca: la pizza napoletana che piace a Londra

Pizza napoletana, pizza delle mie brame

Ricapitoliamo. A Londra sono tutti pazzi per la pizza di Franco Manca.
39 locali dopo il primo di Brixton, possiamo dire che quella della pizza di Manca è una magia che merita attenzione e scalda i muscoli dell’orgoglio nazionale.
La reunion annuale di Tortellini&CO è stata l’occasione per mettere piede (nel locale di Richmond) e naso nella storia di questo brand. Oltre che mani in pasta! Con noi c’erano anche Federica, cioè TrotnRoll – instancabile viaggiatrice gourmet- e Paco, fotografo per un giorno per Tortellini&CO.

Franco Manca: la pizza napoletana che piace a LondraFranco Manca: la pizza napoletana che piace a Londra

Sourdough: tutto naturale

E’ un giorno estivo di quasi pioggia (uhm ok, molta pioggia) quando varchiamo la soglia di Sourdough (Lievito naturale) a Richmond. 4 Tortellini girls e un fotografo sono pronti a documentare lo storico assaggio. Nel silenzio del mattino che ancora avvolge il locale, ad accoglierci c’è Christian Pompetti, il manager di Franco Manca a Richmond. Nel corso della giornata, abbiamo sottoposto Christian a un duro interrogatorio e Marco, il pizzaiolo, a un duro esame. In realtà è stata la loro pazienza, l’unica cosa messa a dura prova.

Franco Manca: la pizza napoletana che piace a LondraFranco Manca: la pizza napoletana che piace a Londra

Il locale è bellissimo. Legno, legno e ancora legno. Uno stile semplice e pulito. Qui a parlare è la pizza. Gli effetti speciali li lasciamo a quei posti dove servono piatti muti.

Italiano al 100% per cortesia, accoglienza, eleganza e qualità. Grazie a Christian e al suo staff, abbiamo trascorso una mattinata bellissima. E’ per questo che abbiamo deciso di condividere con voi le parole e la passione che abbiamo registrato.

Franco Manca: la pizza napoletana che piace a LondraFranco Manca: la pizza napoletana che piace a Londra

Le persone del team fanno la differenza

Christian Pompetti, manager di Franco Manca a Richmond è originario di Pescara e a Londra dal 2002. E’ entrato a far parte del team dopo anni di esperienza nella ristorazione. Prima di approdare a Richmond ha seguito l’apertura di diversi ristoranti Franco Manca.

Franco Manca: la pizza napoletana che piace a Londra

Ingredienti, semplicità e artigianalità sono alcuni degli elementi che caratterizzano la pizza napoletana di Franco Manca, racconta Christian: “Prodotti organici e di qualità, con un’attenta selezione degli ingredienti e delle materie prime utilizzate. Come la farina organica di tipo 0 prodotta da Molino Pivetti solo per Franco Manca e studiata apposta per questo tipo di pizza). Gli ingredienti provengono dall’Italia, farina, pomodoro, e salumi tranne un chorizo organico spagnolo e la mozzarella, prodotta nel Somerset. Latte inglese e metodo italiano. In questo modo la mozzarella è sempre freschissima. In generale come per gli altri ingredienti. Anche le verdure sono acquistate fresche, non utilizziamo nessun prodotto congelato, a parte il gelato” scherza Christian.

Franco Manca: la pizza napoletana che piace a Londra

Artigiani del cibo

“Molto importanti nel determinare gusto e qualità della nostra pizza, sono l’utilizzo del lievito madre e le lunghe lievitazioni. E poi c’è il forno a legna, bellissimo e a vista, progettato a Napoli. La cottura della pizza è peculiare: cuoce per un tempo molto breve a temperature altissime”.

Metodo tradizionale e artigianale per una pizza buonissima e super digeribile. Quello che descrive il manager del locale è uno stile che abbraccia ogni singolo aspetto. La lievitazione naturale, il forno a legna, l’attenzione per i prodotti e per i dettagli del locale, creano una Franco-Manca-filosofia che ha riscontro anche nella scelta del menu soft drinks e wine. Bevande 100% organic, limonata e aranciata homemade. “Limonata fatta con lime e limoni organici spremuti a mano e zucchero di canna. Questo la rende unica!”

Parola di pizzaiolo

Franco Manca: la pizza napoletana che piace a LondraFranco Manca: la pizza napoletana che piace a Londra

Marco, l’ormai ex pizzaiolo di Sourdough-Richmond (ora in forze nel locale siciliano di Salina), dice: “La particolarità dell’impasto è che si presenta molto soffice. La lievitazione è molto lenta e questo consente di avere un impasto con molta più aria all’interno, caratteristica che rende unica la pizza di Franco Manca”. Ma non è solo l’aria trattenuta nell’impasto a rendere unica la pizza, qui è tutto l’insieme, oltre la pizza, che funziona. E noi siamo state testimoni di una giornata speciale, dove ci siamo sentite a casa.

Dice Marco “Entrare da Franco Manca è un po’ come essere in Italia. Gli italiani qui si sentono a casa e gli stranieri apprezzano molto il nostro stile. Ricevere continui complimenti per la nostra pizza è un grande orgoglio”. Chiedere a Marco di svelare il suo segreto è inutile “Ogni pizzaiolo ha un sogno, ma il vero segreto sta dentro, non lo si può svelare”. E in fondo, che senso avrebbe svelare la formula magica?

Monica e Federica

Franco Manca: la pizza napoletana che piace a LondraFranco Manca: la pizza napoletana che piace a LondraFranco Manca: la pizza napoletana che piace a Londra