Focaccia con friggitelli, patate e salsiccia


Voi amate la focaccia?
A me piacciono tutte.
Alte e soffici; basse; con il bordo quasi croccarello.
Amo la focaccia bianca e amo quella condita. Come? Oh bè, in tutti i modi e tutte le maniere! 😉

Quella che condivido, è una focaccia ricca e saporita che preparo con l’arrivo della bella stagione. Appena trovo i friggitelli al mercato, non resisto.

La base è quella classica per la focaccia morbida, lievitata ma non altissima.
Farina, acqua, olio d’oliva, un pizzico di sale e poco lievito.
Potete condire a piacere o lasciarla bianca.

Friggitelli: il peperone dolce

I friggitelli o friarelli (da non confondere con i friarielli!) sono una varietà di peperone a forma di sigaretta e di colore verde. Sembrano dei peperoncini ma sono dolcissimi.


Basta una i e cambia tutto! Qual’è la differenza tra friarelli e friarielli: QUI


Focaccia: versatile e sempre buona

Perfetta

  • per soddisfare tavolate numerose
  •  da aggiungere nel cestino del pane
  • per dare carattere all’aperitivo
  • ideale anche nel cestino da picnic. Le ricette Tortellini per l’aperitivo, le trovate QUI

Monica

Consiglio: il segreto per una lievitazione felice

  • Sale e lievito non vanno d’accordo e il sale può impedire una corretta lievitazione. Per evitare che questo succeda, aggiungete il sale durante la lavorazione dell’impasto. Meno il sale entra in contatto con il lievito e più la lievitazione sarà un successo.

Ricetta della focaccia con friggitelli, patate e salsiccia

Ricetta per 1/2 kg di focaccia

500 g farina
6 g di lievito di birra secco
50 g di olio evo
10 g di sale fino
circa 1/2 l di acqua (non fredda)

per la farcitura
g 100 di salsiccia fresca
1 patata
5 friggitelli

Procedimento

Impasto focaccia

  • In una ciotola capiente mescolate farina e lievito.
    Aggiungete l’olio e l’acqua, questa ultima poca alla volta, mescolando con un cucchiaio. Da ultimo aggiungete il sale.
  • Impastate a mano o con la macchina sino ad ottenere un impasto morbido e appiccicoso.
  • Coprite la ciotola con la pellicola da cucina e lasciate lievitare da due ore sino a tutta la notte.

Terminato il tempo della lievitazione, ungetevi le mani con poco olio e stendete la focaccia in una teglia coperta di carta forno. Lasciate riposare la focaccia coperta con pellicola o in forno per 30 minuti-1 ora.

Condimento focaccia

  • Pelate, lavate e tagliate a tocchetti la patata. Saltatela in padella con olio e poca acqua per una decina di minuti.
  • Lavate i friggitelli e tagliate a fettine dopo avere eliminato le estremità e i semini all’interno.
  • Eliminate il budello della salsiccia e preparate dei pezzetti.

Spennellate con olio d’oliva la focaccia e distribuite sulla superficie tutti gli ingredienti.

Cuocete in forno caldo (190 gradi) per circa 10/15 minuti, poi abbassate la temperatura a 180 gradi e cuocete per altri 15 minuti minuti (la doratura dei bordi indica che la focaccia è pronta).

Sfornate, lasciate raffreddare e servitela su un grande tagliere o già tagliata a pezzi! Buona focaccia 🙂